Biancheria intima in gravidanza: l’esperienza di Simplycris

La gravidanza è un periodo speciale nella vita di una donna, vissuto in apprensione da alcune, con libertà e disinvoltura da altre. In ogni caso, per tutte, la biancheria è spesso un problema.
Tra i fianchi che si allargano, la pancia che cresce, la pelle più sensibile, tutto sembra dar fastidio, tirare, pizzicare ovunque.

Ma qual è la biancheria intima più adatta durante la gravidanza?

Cinzia, Debora e io siamo a diretto contatto con tante clienti e amiche nel nostro spaccio aziendale, e non abbiamo dubbi: l’intimo più richiesto e usato durante la gravidanza (anche già nei primi mesi) è quello più morbido, elastico e naturale. Per quanto riguarda il colore, la scelta cade quasi sempre sul bianco.

Il tessuto di gran lunga preferito è il nostro cotone/micromodal bi-elastico.

Gli slip che ti accompagnano nella gravidanza

Gli slip che vendiamo di più alle clienti incinte sono quelli a fianco basso: il 4837 (disponibile a partire dalla taglia 2/XS fino alla taglia 6/XL) e il 4822. Gli elastici che mettiamo in vita sono i più morbidi ed estensibili!

Anche quando il “pancione” comincia a farsi pronunciato, le scelte non cambiano. La maggior parte delle nostre clienti continuano ad indossare le stesse mutandine, che, portate “sotto la pancia” risultano la soluzione più confortevole.

In molti negozi specializzati in abbigliamento premaman, e in sanitarie e farmacie, vendono slip specifici di tipo “maternity”, che abbracciano e contengono la pancia promettendo anche un sostegno graduale. Se non ci sono ragioni mediche particolari che ti impongono questa scelta, ti consiglio di evitare questi capi quando sono completamente sintetici (controlla bene le etichette!).
Ti accorgerai presto (lo spero!) che molti cercheranno di speculare sulla tua maternità cercando di far leva su qualche ansia (naturale in gravidanza) per venderti prodotti costosissimi di cui pare tu non possa proprio fare a meno.

Le canottiere per gravidanza e allattamento

Difficile trovare una canottiera che non ti lasci con la pancia scoperta a metà gravidanza, vero? Questo perché la maggior parte di quelle in commercio sono già di partenza corte, o in tessuto che non sopporta tanto l’allargamento senza sfibrarsi.

Da noi, le più acquistate (e non solo in gravidanza) sono la 6105 (anche in versione plus) e la 6115.
Quest’ultima ha la spalla stretta e la forma del seno: è perfetta  per i primi mesi dopo il parto perché comodissima per allattare!

Le mamme molto alte quasi sempre preferiscono la canotta 6492 realizzata in costina 1-1 di micromodal tubolare, imbattibile per elasticità in allargamento e intenzionalmente tagliata più lunga rispetto agli altri modelli.

Ricorda poi che possiamo realizzare qualsiasi capo come lo vuoi tu, con il servizio di personalizzazione.

L’argomento reggiseno premaman richiederebbe da solo un intero post, chissà, magari arriverà…

Un augurio e un abbraccio speciale a tutte le mamme e neo-mamme dalla “squadra Simplycris” (fatta quasi tutta da mamme!).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.