Ma resistono ai lavaggi?

Molte clienti che acquistano direttamente nel nostro spaccio aziendale, al primo acquisto, non conoscendo ancora i nostri prodotti, spesso pongono la fatidica domanda:

“Ma resistono ai lavaggi? Io il bianco lo butto tutto in lavatrice a 60° (anche a 90°!).”

Tra queste clienti, esperienza diretta di Cristina, una le ha confidato, quasi sottovoce:

“Sa, qualche anno fa ho comprato un completino di La Perla, l’ho pagato una follia, non lo indosso spesso perché lo tengo per le occasioni speciali, ma è ancora perfetto! Ah, che qualità! Sto così attenta a lavarlo esclusivamente a mano!”

Sembra incredibile ma è così: si pretende molto da ciò che si considera “poco”, si pretende poco o nulla da ciò che si considera “molto”.
È un po’ così anche a scuola con certi insegnanti che una volta “incasellati” gli studenti pretendono tanto dagli “scarsi” (o presunti tali) e sono invece disposti a perdonare quasi tutto ai “bravi”.

Tutto ciò fa pensare a quanto è difficile essere obiettivi!

Nel nostro lavoro, tanta energia, attenzione ai particolari, ricerca del miglior rapporto qualità/prezzo spesso si scontra con i pregiudizi verso un marchio poco conosciuto e pubblicizzato. O forse il fatto che stiamo attenti a mantenere prezzi affrontabili, ci fa percepire come “da meno” rispetto a marche più pubblicizzate, più costose, ma che magari non hanno la nostra stessa qualità (e vi assicuro che ce ne sono!).

Nonostante ciò (o grazie a ciò) tante nostre clienti che continuano ad acquistare i nostri prodotti ormai da anni, ci danno la carica dicendoci: “Mi raccomando non smettete di produrre l’articolo XY, mi trovo troppo bene e non potrei cambiarlo!”

Grazie. Avanti così! D’altra parte noi stessi siamo i primi ad indossare i nostri prodotti e, credeteci, i nostri capi – prendiamo ad esempio quelli in cotone elasticizzato – non presentano segni né di usura né di pilling anche dopo centinaia di lavaggi (se si rispettano le indicazioni presenti in etichetta, però!).

Commenti

  • Concordo pienamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.