Intimo invisibile: esiste davvero?

L’estate ormai è arrivata, non ci sono più dubbi. Per uscire di casa cerchiamo di indossare sempre capi leggeri e di colori molto chiari, per non aggiungere “il danno alla beffa”.

È risaputo ormai: i capi scuri “attirano” di più la luce solare. L’assorbimento di raggi solari di un capo nero o comunque molto scuro è di gran lunga maggiore a quello di un capo bianco o molto chiaro.

Proprio per questo motivo prediligiamo i capi chiari e leggeri in estate, così leggeri che a volte sono semitrasparenti.

A questo punto si presenta un altro problema: l’intimo.

Ebbene sì, noi donne in estate vorremmo avere un intimo invisibile, che sia coprente ma che non risalti troppo sotto ai nostri abiti chiarissimi.

Sei anche tu del “club intimo nude”? Forse, allora, non conosci dei piccoli trucchetti per non mostrare l’intimo, anche se non è color “nudo”.

Te li sveliamo in questo articolo, continua a leggere!

 

L’intimo rosso non è solo per capodanno!

 

Di certo in occasione di capodanno avrai acquistato un completino intimo rosso perché tutti dicono che sia di buon auspicio.

Dopo Natale e Capodanno, però, siamo certi che tu non l’abbia più utilizzato.

Sai, invece, che l’intimo rosso si mimetizza quasi al 100% sotto i capi chiari?

Non credevamo nemmeno noi ai nostri occhi, ma è proprio così: l’intimo rosso è migliore del nude a livello di “mimetismo”.

In particolare, parliamo del colore rosso rubino o del bordeaux, quindi delle tonalità più scure, che camuffano molto bene il tutto.

Nella nostra sezione dedicata ai reggiseni, potrai trovarne di diverso tipo e in diverse sfumature di colore, fra cui il rubino e il bordeaux.

 

E l’intimo nero?

 

Ci sono alcune “voci di corridoio” che dicono che anche l’intimo nero abbia la stessa capacità mimetica di quello rosso, anche se è un po’ meno efficace.

L’intimo nudo, infatti, se non è dello stesso colore della pelle di chi lo indossa, potrebbe notarsi ancor di più di quello colorato o nero.

 

L’intimo invisibile davvero

 

slip taglio vivo

 

Per quanto riguarda lo slip, invece, di certo non possiamo consigliarti quelli a “taglio vivo”, che non segnano e che non si vedono, neanche sotto al pantalone più aderente.

Gli slip a taglio vivo, infatti, sono stati progettati proprio per non stringere e non mostrare il fastidiosissimo “segno dell’elastico” esteticamente brutto da vedere, soprattutto nel caso di occasioni speciali.

Nel nostro store online abbiamo diversi tipi di slip a taglio vivo, dalla brasiliana, alla culotte, allo slip classico. A questi si aggiungono anche quelli in pizzo che possiamo sempre far rientrare nella categoria dell’intimo invisibile per la loro delicatezza sulla pelle. Scopri tutta la nostra collezione dedicata agli slip a taglio vivo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.