Magliette: qualità 4 stagioni

Qual è il capo che indosso 12 mesi all’anno? La maglietta.

D’inverno sotto ai maglioni indosso uno strato in più, la canottiera o il body non mi bastano, quindi metto anche la maglietta.
Così se poi vado in posti troppo riscaldati posso togliere uno strato e non sudo.

E quando arriva la primavera, che la mattina chiede la lana e a pranzo fa piacevolmente caldino? ZACCHETE, tolgo il maglioncino e sfoggio le mie magliette morbide. Prima a maniche lunghe, poi via via che le temperature aumentano, tiro fuori quelle a manica corta.

Ma se fai sport puoi tenere le maniche corte nell’armadio tutto l’anno, perché le nostre sono morbide, traspiranti, non puzzano (merito del trattamento delle fibre).

D’estate: magliette, magliette, magliette, possibilmente colorate, ma anche la classica maglietta bianca (o nera, la sera!) è quel passepartout che ti risolve sempre l’imbarazzo davanti all’armadio aperto.

E d’autunno si ricomincia, aggiungendo strati ma partendo sempre dalle mie amate magliette.

Abbiamo tante magliette, sai?
Le più calde sono in cotone termico, o in lana e cotone. Ma abbiamo anche una bella scelta di magliette morbide in cotone e modal. Uomo, donna e bambini!

Magliette per il fresco

Magliette autunno/inverno donna

Magliette autunno/inverno uomo

Magliette autunno/inverno bambini

Magliette 4 stagioni

Lei

Lui

Loro

C’è qualcosa di più evergreen e passepartout di una bella t shirt?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.