BIO secondo noi. L’etica di Simplycris

Bio è anche etica del lavoro

BIO è il termine che per noi identifica il percorso corretto della filiera tessile dal produttore al consumatore finale. È rispettare l’ETICA del lavoro: dall’approvvigionamento dei filati in cotone o modal, al contratto dell’addetto che impacchetta le box Simplycris e le affida al Corriere.
BIO per noi non è la certificazione meramente formale di un cotone coltivato ad agricoltura biologica.

Ecco come la pensiamo: ottenere una certificazione (e ne esistono diverse) comporta costi aggiuntivi importanti che si traducono spesso in burocrazia: tanta carta e documenti in cambio di una certificazione che poi è troppo facile aggirare nei fatti, a causa della mancanza di controlli.

Bio è controllo di tutta la filiera. Fino in fondo.

Esistono troppe realtà commerciali nelle quali si riesce ad ottenere una determinata certificazione con troppa facilità, basta pagare. Poi, per contenere i costi, si economizza sulle fasi di cucitura stiro e controllo, non si rispetta il contratto con i dipendenti (quando c’è), si delocalizzano le produzioni all’estero.
Succede in questo modo che il prodotto finito sia un capo realizzato magari con cotoni biologici raccolti con impegno e sacrificio (la produzione biologica costa anche all’agricoltore) ma in realtà non etico se guardiamo alla filiera nella sua interezza.

Bio è trasparenza.

Non abbiamo una certificazione formale, ad esempio per il nostro cotone, ma crediamo nella trasparenza e non abbiamo nulla da nascondere.

Acquistiamo i tessuti da un’unico fornitore italiano, i fratelli Dante e Claudio Formenti dell’omonimo Maglificio di Solbiate Olona (VA) con i quali collaboriamo da anni e ai quali ci lega un rapporto reciproco di stima e amicizia. Così come non compriamo tessuti che non ci soddisfano e dei quali non conosciamo la provenienza, non compriamo filati ed elastici che non abbiano finissaggi garantiti.

Ciò che per noi è importante è che il nostro prodotto sia ETICO NEI FATTI:

  • prodotto da mani italiane (esclusivamente le nostre)
  • realizzato con componenti di provenienza certa
  • componenti poi trattati con finissaggi, quelli si, certificati e garantiti. A tutela della salute di tutti, noi per primi che indossiamo sempre quello che produciamo.

Se ti interessa questo argomento puoi leggere anche:

Commenti

  • Non ho capito..Bio è una cosa, etico è un’altra. L’etica del lavoro è molto importante, ma i tessuti che usate sono biologici o no?

  • Certificazione GOTS: No. Certificazione OekoTex Standard 100: Sì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.